Foodie Mania: la nuova frontiera del social networking esplode in cucina

Courtesy image: dissapore.com
Courtesy image: dissapore.com

Tra le tante cose che mi piacciono dei social network, ci sono quelle strane e insane abitudini che tutti noi tendiamo a fare nostre solo perché le vediamo continuamente scorrere nelle nostre Time Line, sulle bacheche dei nostri amici o sulle fan page dei personaggioni che seguiamo.

Ma ci sono, o meglio ci dovrebbero essere, alcune regole da seguire, una sorta di netiquette che ci impedisca quantomeno di renderci ridicoli o fastidiosi agli occhi di chi ci legge online. Ma è decisamente più divertente e stimolante stilare elenchi di cose da non fare sui social network, perché, a ben guardare, ci caschiamo un po’ tutti almeno una volta, e senza rendercene conto rientriamo in questa o quella categoria.

Di alcune (delle moltissime) notizie/informazioni/immagini che non si dovrebbero pubblicare su Facebook avevo parlato qualche tempo fa in questo post, e devo ammettere che mi ero davvero divertita a scriverlo, perché mi è servito anche come autoanalisi e mi ha fatto capire come sia molto facile cadere nella banalità.

Sta spopolando in questo periodo la cosiddetta Foodie mania, complice magari il mega successo di Master Chef anche nel nostro paese, ci siamo riscoperti tutti un po’ cuochi provetti o espertoni di cucina, sommelier o maitre chocolatier. Non so perché sto parlando anche per me…in effetti io sono una vera fetecchia…comunque sia, che siate al tavolo di un ristorante stellato, al Burger King o nella cucina di vostra nonna, non c’è piatto che possa sfuggire alla fotocamera del vostro smartphone.
Il cibo, non importa che sia buono basta che sia fotografabile, sta rubando prepotentemente la scena al gatto, sostituendolo di fatto nel suo ruolo di soggetto favorito per gli scatti su Instagram, Twitter e Facebook. Si moltiplicano i blog di cucina, in cui ognuno dal proprio fornello dispensa saggezza culinaria come se piovesse e ci mostra cosa metterà in tavola questo mercoledì sera.
Ma in fondo il bello dei social è proprio questo, è il poter condividere ciò che ci piace e i nostri piccoli successi di ogni giorno, sul web, con i nostri amici o anche con semplici conoscenti, è una piccola e (a volte) appagante autocelebrazione di noi stessi.

Ma ci sono alcune cose che proprio ci siamo rotti di leggere e commentare! L’articolo che ha ispirato questo post lo trovate qui, e parla proprio di questo: stila un decalogo davvero interessante “le 10 cose foodie che dobbiamo smettere di fare su Facebook”, in cui sono certa molti di noi si riconosceranno e di cui vi propongo di seguito un sunto veloce.

1- Postare foto di qualunque cosa mangiate, capisco se state gustando il SOUFFLÉ GLACÉ AUX AGRUMES DE CHEZ BACHÈS di Alain Ducasse, ma la pasta al pomodoro della pausa pranzo al salto…anche no

2- Scrivere cose tipo tipo GNAM GNAM…HAMM HAMM, basta! è davvero penoso

3- Atteggiarvi a critici solo perché mangiate ogni giorno

4- Hashtaggare tutto, anche la #tortaputana di vostra suocera

5- Invitare insistentemente i vostri amici a mettere mi piace alle fan page più disparate sperando di avere uno sconto di 1€ per un antipasto in un locale qualsiasi

6- Condividere foto di scarpe + cocktail…che in quanto a “eccheppale” somiglia molto ai piedi che pubblicano foto della propria vacanza

7- Postare ricette manco foste Nigella Lawson, o la più casereccia Benedetta Parodi se preferite

8- Da vegani, scrivere filippiche contro i carnivori..perché si sa, ogni vegano è bello a mamma soya (cit.)

9- Postare foto di piatti vuoti…qui prodest?

10- Geolocalizzare ogni locale in cui andate a rifocillarvi

Per leggere l’articolo completo andate sul sito dissapore.com….e buon appetito!

Annunci

Un pensiero su “Foodie Mania: la nuova frontiera del social networking esplode in cucina

  1. Nella mia cucina rimarrebbe solo ESPLODERE, senza “frontiere”.
    Comunque è bene sempre ricordare che il passo da imbriagòn a sommelier non è così breve 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...