Leonard Cohen VS Justin Bieber

Courtesy image www.eventim.de
Courtesy image http://www.eventim.de

Brandt Centre di Regina, Provincia di Saskatchewan – Canada 21 Aprile 2013

E’ calato il sipario sull’edizione 2013 dei Juno Awards, che sono l’equivalente canadese dei Grammy Awards, ovvero i più ambiti tra i premi musicali riconosciuti alle pop star, in questo caso, originarie appunto del Nord America più a nord che c’è. La serata è stata presentata da un Michael Bublè  in formissima. Moltissimi i nomi noti che hanno ricevuto le tanto desiderate nominees: dall’esuberante Carly Rae Jepsen alla titanica Celine Dion, dai Maroon 5 a Nickelback solo per citarne alcuni…fino ad arrivare all’idolo indiscusso delle ragazzine (e non solo) di mezzo mondo, lui, il solo e unico multimilionario appena maggiorenne Justin Bieber, canadese nato a Londra.
Ma la serata non è andate esattamente come i numerosi milioni di belieber avevano previsto…
Ed ecco che arrivano, è proprio il caso di dirlo, le note dolenti. 

Ora, cercate di immaginarvi la scena: luci abbassate in sala perchè sta per essere consegnato il premio tra i premi, ovvero Artist of the Year, un po’ l’equivalente dell’Oscar come Miglior Attore Protagonista per capirci… La tensione è alle stelle, le belieber hanno già gli occhi pieni di lacrime di gioia pronte a sgorgare, le ugole trattengono a stento le grida di esaltazione e….The Winner is………..

LEONARD COHEN!

Ma l’uro che si leva non è certo di gioia, è un più inaspettato: “Who the fuck is Leonard Cohen????”
Ebbene si, è proprio questo che hanno pensato e detto: chi cazzo è Leonard Cohen? Per carità stiamo parlando di adolescenti e pre, e non c’è scritto da nessuna parte che siano tenuti a sapere chi è una delle più importanti figure musicali del mondo.
E’ perfettamente logico che non conoscano un maestro cantautore, musicista, poeta, romanziere e artista visivo il cui lavoro originale ha toccato le vite di milioni di persone con una carriera che abbraccia sei decenni…
E poco importa che sia una delle maggiori figure che hanno contribuito a rappresentare a livello mondiale la crescita artistica di un paese come il Canada…
Ma dai su, non facciamo gli snob, il punto non è che ignorino l’esistenza di capolavori come The Blower’s Daughter o Hallelujah, il punto è che, ancora una volta, le belieber hanno vomitato tutta la loro frustrazione per la non vittoria del proprio idolo, sui social network, e soprattutto su Twitter.

Come spesso accade, anche in questo caso il social network dei 140 caratteri è stato il raccoglitore degli sfoghi delle ragazzine di tutto il pianeta. Dopo l’agghiacciante #cutforjustin (di cui ho scritto qui), il bersaglio della tuitterica insoddisfazione è diventato, manco a dirlo, il buon vecchio Leonard, colpevole, suo malgrado, di non essere così esuberante come il ciuffato-di-biondo-justin, e di non meritare quindi di rubargli la scena e l’ambito titolo.

Schermata 2013-04-24 alle 13.33.29

Schermata 2013-04-24 alle 13.31.27

Schermata 2013-04-24 a 12.28.15

Schermata 2013-04-24 a 12.28.38

Signori, facciamocene una ragione, il mondo dei social è ormai in mano ai bimiminkia, e anche Twitter, che pareva resistere come baluardo della comunicazione 2.0 fatta di informazione, politica, attualità con quella sua aura vagamente snob di cui andavano fieri i tuitteri  della prima ora, è inesorabilmente caduto sotto i colpi di bacino di “artisti” come Justin Bieber, One Direction e Nicki Minaj.
Ma in fondo non siamo forse tutti un pochino dei bimiminkia? Che si scaldano sui social per la situazione politica, che si infervorano quando raccontano dell’ultimo Baricco letto, che si entusiasmano davanti al nuovo disco dei Radiohead…. 
Magari con gusti musicali più ricercati, magari più vecchi, ecco noi 30/40enni dall’attivissima vita social siamo, ognuno a suo modo, adultiminkia.

Spesso più minkia che adulti #perdire

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...